Sega Game Gear
Sega Game Gear - Fotografia.png
Produttore: Sega
Tipo: Console portatile 8-bit
Successore: Sega Mega Jet/Sega Nomad

Il logo

Il Sega Game Gear è una console portatile creata per rivaleggiare con il Game Boy di Nintendo. Introdotta nel 1990 come un controparte portatile Sega Master System, è rimasta dal 1990 al 1997. C'erano dodici giochi correlati a Sonic rilasciati per il sistema che sono stati poi inseriti anche in Sonic Adventure DX: Director's Cut, Sonic Gems Collection e Sonic Mega Collection Plus. Nove giochi per questa console, tra cui Sonic Triple Trouble, sono stati rilasciati per la Virtual Console di Nintendo 3DS.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Durante il periodo di forte rivalità tra Nintendo e Sega, la prima aveva conquistato, differentemente da Sega, oltre al mondo delle console casalinghe, anche quello delle console portatili con il Game Boy. Come risposta a ciò, Sega decise di creare il Game Gear. Una console con lo schermo LCD a colori con retro illuminazione, era inoltre dotata di potenza maggiore rispetto ai predecessori. Nonostante ciò, la console non ebbe il successo sperato, in quanto consumava più energia e aveva un peso maggiore rispetto al Game Boy di Nintendo. La console si presentava anche meno economica rispetto alla console rivale. Tuttavia, seppur non riuscendo a battere il Game Boy, la console vendette 11 milioni di unità, battendo altri sistemi come Atari Lynx e Watara Supervision.

Personaggi introdotti[modifica | modifica sorgente]

Lista dei gioci correlati a Sonic[modifica | modifica sorgente]

Compilation[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.